Francesca Ferrante

designer

La mia linea di abbigliamento  nasce quando  decido di trasformare la  mia passione di sempre, in un lavoro vero e proprio. Vi racconto i miei step in poche parole...
Una volta adolescente, cominciai ad indossare. Diventai una modella prima di abiti da sposa, poi di costumi da bagno; riuscì ad essere  in poco tempo , abbastanza ricercata  dagli studi di rappresentanza napoletani. Mi arrivarono proposte anche da Milano ma il mio attaccamento alla famiglia e alla città, nonché i primi amori, mi fecero propendere per restare a casa, e per casa, ho sempre inteso solo Napoli.
Spinta anche dalla nuova esigenza di rendermi economicamente indipendente a seguito delle mutate condizioni economiche familiari, intrapresi più' che convinta  la nuova carriera di stilista ed aprii la mia  prima  boutique in centro, in modo da poter proporre la mia  linea completamente . Disegnavo e proponevo di  tutto: abiti da sposa, dei 18 anni, capi per tutti i giorni ma soprattutto abiti, magliette, pantaloni in jersey.

francesca-modella
francesca-oggi

Sono stati anni super creativi, dove ho potuto capire qual' era la mia attitudine maggiore e cosa  le donne, le  mie clienti, amavano indossare e comprare di più.
La risposta è stata facile: il jersey . È sempre stato il mio amore, è un un tessuto che ti avvolge , che ti fa sognare  e che ti fa sentire Femmina con la F maiuscola. Ecco con il jersey esprimevo meglio la mia creatività.
Così capii che dovevo dedicarmi e creare  una linea di jersey. L'eccellente riscontro da parte della clientela mi convinse a tentare il grande salto: fondai un'azienda d'abbigliamento  in modo da dedicarmi esclusivamente alla creazione. Nel 1999 fondai, la mia prima società.
Grazie all'aiuto di una mia amica rappresentante nel Lazio cominciai a vendere tantissimo, in seguito in Campania e in altre parti d' Italia.  Allo stesso tempo anche la mia vita privata segue di pari passo, mi sposo e ben presto divento mamma di due stupendi ometti. Conciliando vita familiare e lavoro, aprii un punto vendita a Panarea, stupenda isola delle Eolie.
Grazie a questa piccola ma stupenda boutique mi sono fatta conoscere un pò dappertutto in Italia e anche un po all'estero. Seguirono poi altre boutique a Milano, Brescia, Parma, Riccione, Salerno, Caserta, Verona e Napoli..

Purtroppo tutto ha coinciso con una crisi notevole di quegli anni  e pian piano ho dovuto chiudere. I tempi sono cambiati, e anche le vendite e l'avvento di social hanno cambiato il modo di acquistare .
Con   instagram tutto è cambiato. Si può interagire comodamente da casa tua con una cliente che ti messaggia da Milano, Firenze o Foggia indistintamente .
Mi piace molto poter socializzare e creare direttamente un rapporto con la cliente. Ho deciso di propormi sul web e avere finalmente il mio sito. Tutti possono accedervi e acquistare le mie creazioni. Spero che questa nuova avventura mi porti ad avere un riscontro positivo con tutte voi

francesca-famiglia